Secondo una teoria non priva di fascino, tendiamo a detestare quelle persone che ci restituiscono l’immagine dei nostri difetti come in uno specchio. D’Alema che accusa Renzi di arroganza è un caso di scuola insuperabile. Ma gli investigatori della psiche umana potrebbero dedicarsi con analogo profitto all’esame di quella di Matteo Salvini. L’impresa non richiederebbe […]

via Salvini allo specchio (Massimo Gramellini) — Triskel182

Advertisements