NEL generale caos, non ha avuto il rilievo che merita il favoloso annuncio di Silvio Berlusconi di volersi ricandidare premier. Dico favoloso perché una decisione così insensata non può scaturire dalla banalità del reale; quanto da una dimensione fantasy, peraltro suffragata dalla vivace presenza, a fianco del neo-candidato, dello scudiero Brunetta, tipico personaggio alla Lewis […]

via L’AMACA del 15/02/2017 (Michele Serra) — Triskel182

Advertisements