Triskel182

25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne. La prima cosa che viene chiesta da chi ne scrive o si informa sulla questione, in genere, sono i dati. I dati infatti restituiscono una panoramica, aiutano a rendersi conto del fenomeno, nel caso di quelli globali, fanno anche rabbrividire.

La violenza maschile sulle donne purtroppo attraversa i confini e le culture, può prendere varie forme, ma riguarda il mondo intero. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) siamo di fronte a “un problema di salute di proporzioni globali enormi” che colpisce un terzo delle donne nel mondo, come emerge dai dati dell’ultimo rapporto pubblicato dall’Oms, in collaborazione con la London School of hygiene&tropical medicine e il South African medical research council.

View original post 854 more words

Advertisements