Triskel182

padoanDopo la bocciatura dell’Ufficio parlamentare di bilancio e i dubbi di Bankitalia, Padoan difende i numeri del Def alle Camere. I parlamentari lo attaccano e il Fmi taglia le previsioni.

Il governo ha esagerato nei numeri su cui costruirà la manovra, al punto da renderli non credibili per l’Ufficio parlamentare di bilancio che deve validarli (“troppo ottimistici”) e “ambiziosi” per la Banca d’Italia, ma non importa: tirerà dritto, aprendo uno scontro col Parlamento e facendo storcere il naso sia a Bruxelles sia al Quirinale. A comunicarlo è lo stesso ministro dell’Economia. Pier Carlo Padoan si presenta alle 12 alle commissioni Bilancio delle Camere, il giorno dopo la figuraccia sui numeri: “Questa ambizione è sostenuta in modo concreto da una manovra che dà un boost, una spinta alla crescita – spiega –. Il Pil programmatico non è una scommessa, ma l’effetto della manovra”.

View original post 596 more words

Advertisements