Triskel182

Tsipras

L’ANNUNCIO DOPO IL CONSIGLIO DEI MINISTRI FA CROLLARE LA BORSA. LO SPREAD SCHIZZA.

Tutto è andato esattamente come previsto. Il primo Consiglio dei ministri ha segnato l’inizio dell’attacco frontale di Alexis Tsipras alle politiche economiche imposte dalla Troika. Ieri mattina Panagiotis Lafazanis, ministro dell’Energia, ha annunciato che bloccherà la privatizzazione della compagnia elettrica nazionale (Ppc), la più grande azienda di servizi al pubblico di tutta la Grecia, di cui lo Stato controlla la quota di maggioranza. Bloccata anche la cessione del Porto del Pireo, che era già partita e per la quale erano in gara quattro società.  È BASTATO l’annuncio e lo spread, il differenziale di rendimento tra i titoli decennali greci e tedeschi, si è impennato fino a 974, cifra più alta degli ultimi due anni. Borsa a picco, fino a registrare -9,24%, chiudendo in negativo per la terza seduta consecutiva. A pagare il prezzo più alto sono…

View original post 620 more words

Advertisements