Triskel182

Copacabana

SULLA SPIAGGIA DI COPACABANA.

Rio de Janeiro-Una cosa è certa: l’attenzione alla Giornata Mondiale della Gioventù è stata tutta per lui, Jorge Mario Bergoglio, “Francisco”, il primo sudamericano divenuto Papa. Sabato, però, i protagonisti sono stati finalmente loro, tre milioni di giovani giunti a Rio de Janeiro da ogni parte del mondo, per accamparsi sulla spiaggia della “peccatrice” Copacabana, divenuta santa per sette giorni. Si sono riparati dalla risacca dell’Atlantico e di Iemanja (l’acqua, la Regina del mare) che voleva prendersi sacchi a pelo, asciugamani, qualcosa da pellegrini, preti, suore e i seminaristi, che per tutto il giorno avevano gioito delle ciclopiche onde dell’Atlantico e fatto impazzire i Bombeiros, i bagnini che temevano per la sicurezza degli enloquecidos catolicos.

View original post 521 more words

Advertisements