Triskel182

vignetta-ellekappa-repubblica-193626_tnEcco perché Roberto Forchettoni, con tutte le accuse che gli piovono sul groppone, dalla corruzione all’associazione a delinquere, sfoggia sempre in tv quel faccino sorridente e levigato come il culetto di un bimbo, quell’espressione serafica da “che-cazzo-volete-da-me”: è questione di creme facciali. Mica creme normali per facce normali. Creme speciali per facce speciali. Ne discuteva animatamente, con ammirevole competenza, con il segretario tuttofare Mauro “Willy” Villa, che poi provvedeva all’acquisto in centri specializzati, a botte di 50-200 euro a tubetto e in quantità industriali perché “Roberto la crema la usa come la colla per i manifesti”. Ci vorrebbero degli stuccatori armati di scalpelli e raschietti per riportare il volto del Celeste alle condizioni naturali, asportando le maschere di crema ormai cementificate. Forse ne emergerebbe un’espressione un po’ meno serafica e impunita. Magari affiorerebbe financo qualche accenno di rossore per tutte le balle raccontate in questi mesi. Come quando assicurò, in…

View original post 453 more words

Advertisements