Triskel182

Suora

I volti delle tragedie si assomigliano tutti: polvere, sangue, paura. Questa suora con la fronte insanguinata e un telefonino attempato nella mano sinistra si chiama Mariana, è albanese, ha 32 anni. Appena i muri della stanza hanno cominciato a crollarle addosso si è nascosta sotto il letto e ha invocato aiuto, fino a quando un ragazzo l’ha tirata fuori in qualche modo dalle macerie del convento di Amatrice che ancora ricoprono tre sue consorelle e quattro ospiti anziani. Si è vestita al buio e a strati, indossando tutto quello che riusciva a recuperare nell’armadio sommerso dai detriti. L’hanno sdraiata sulla strada, accanto alla barella di un ferito più grave che la coperta sottrae all’obiettivo del fotografo, in attesa di correre in ambulanza verso un qualsiasi ospedale rimasto in piedi, dal momento che quello del paese si è sfaldato come neve al sole.

View original post 198 more words

Triskel182

«Sarà sugli scaffali dei negozi entro 3 anni».

Potrebbe far diminuire lo spreco di cibo e la plastica che finisce nelle discariche.

Al supermercato o nel negozio di alimentari sotto casa, la maggior parte degli alimenti – carni, pane, formaggi, snack – vengono avvolti in una confezione di plastica. Questo non produce solo molti rifiuti la cui cattiva gestione li porta a non essere recuperati una volta esaurito il loro ciclo di vita (o addirittura dispersi nell’ambiente), ma i film di plastica sottile non funzionano granché nel prevenire il deterioramento del cibo, mentre alcune plastiche sono sospettate di rilasciare composti potenzialmente pericolosi.

View original post 689 more words

Triskel182

BurkiniDa eccesatira.blogspot.it

View original post

Triskel182

AtacCrisi trasporti, La mobilità di Roma è ancora nel caos: pesante eredità di “Parentopoli” e malagestione.

Cosa vuol dire Atac? “Associazione Teologica Amici Cristo”, recitava Carlo Verdone nel film Acqua e Sapone. Era il 1983 e la battuta suscitava ilarità tra gli spettatori, soprattutto nei cinema di Roma. Trent’anni dopo la stessa sigla toglie il sorriso a milioni di romani, perché il servizio offerto dall’azienda del trasporto pubblico cittadino rasenta ancora il tragicomico. Mobilità e smaltimento dei rifiuti sono, al tempo stesso, le esigenze più sentite dai cittadini e le maggiori inefficienze del Campidoglio.

View original post 554 more words

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.